Marvin Vettori sul tetto Ufc: “Italia, è per te”

Una vittoria che porta l’Italia sul tetto dell’Ufc

Foto al profilo Twitter di Chiamarsi Bomber (@ChiamarsiBomber)

Con il tricolore nella mano. Il volto basso, guardando per terra. L’arbitro li guarda, poi alza il pugno. Quel pugno, quello di Marvin Vettori. L’urlo di Las Vegas arriva a Mezzocorona, luogo natio del lottatore. Lo sconfitto è lo svedese Jack Hermansson, numero 4 del ranking. Il mondo dell’Ufc può esultare: Marvin Vettori vince e si commuove con la bandiera dell’Italia dietro le spalle.

Anche Enea reggeva Anchise sulle spalle, così come Atlante ci reggeva il mondo intero. Per Vettori sulle spalle c’era il peso di un intero Paese. Lo sapeva, ne soffriva e ne era fiero. Per l’Italia ha combattuto fino all’ultimo, fronteggiando le avanzate di un mai domo Hermansson. Alla fine dell’incontro la decisione unanima: non può non vincere Vettori.

Herb Dean, arbitro della contesa, alza il braccio di Vettori. Da quel momento in poi il fighter italiano vive la sua estasi. Lacrime di gioia dopo quattro round di strategia, passetti e calci sfiorati. A fine gara il classico rituale dell’intervista e anche qui Vettori non è banale:

“Dedico questa vittoria all’Italia che soffre. Ci tenevo tanto”

Una vittoria che piace e che convince tutti. Per gli italiani, si sa, è fondamentale l’attaccamento alla patria in terra estera. Se al di fuori dei confini elogi l’Italia sei un mito da idolatrare. Vettori, non per furbizia bensì per vero amore, porta il tricolore in giro per il mondo.

Per gli americani la spavalderia del ragazzo vuol dire business. Il ragazzone è un personaggio, sa muoversi e fa divertire. Per il Paese a stelle e strisce non può esserci niente di meglio. Quello dell’Ufc, arena gladiatoria dei tempi moderni, è un bel palcoscenico per il ragazzo di Mezzocorona.

Ora Vettori, in lacrime, si gode la vittoria. Il tricolore, bagnato di felicità, ringrazia e lo abbraccia. È l’abbraccio di tutta l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial