Playoff NBA, Toronto abdica: Boston vince gara-7 e va in finale ad est

87-92 in favore dei Celtics in gara-7: i eliminati i campioni in carica di Toronto.

La stoppata decisiva di Gara-7 fra Boston e Toronto [foto @celtics]

Nella storia non è successo spesso che un re abdichi (l’ultimo, in ordine di tempo, è stato Juan Carlos di Spagna nel 2014 in favore del figlio Felipe), ma nello sport si assiste più costantemente a trionfi e cadute in rapida successione. Tale possibilità si è ripetuta nella notte: Toronto abdica in NBA, con la vittoria dei Boston Celtics a Gara-7 che ha costretto i Raptors a salutare i playoff e a lasciare, di conseguenza, la corona ad un altro club.

Nella bolla di Orlando Boston ha vinto per 92 a 87, grazie sopratutto ai 29 punti, 12 rimbalzi e 7 assist di Jayson Tatum e alle 18 palle perse dai canadesi. Una serie così intensa, comunque, non poteva che trovare la sua conclusione in un finale tiratissimo. I Celtics, che hanno guidato il match dal secondo quarto in poi pur senza mai andare oltre le 12 lunghezze di vantaggio, l’hanno però spuntata nel finale, con la reazione da veri campioni in carica dei Raptors che si è spenta sul tiro per pareggiarla a 12 secondi dalla fine.

Come riportato da SkySport, a fare la differenza quando i valori sono così simili sono state le piccole giocate, come quella di Marcus Smart (stoppata su Norman Powell lanciato in contropiede), di Jayson Tatum (rimbalzo d’attacco su tiro libero sbagliato da un compagno) e il rookie Grant Williams (ottima difesa sul tiro del possibile pareggio di Fred VanVleet), legittimando comunque una serie in cui i biancoverdi sono sembrati superiori.

Toronto abdica, i Clippers… attendono

Nell’altra partita della notte, i Denver Nuggets hanno rimontato e portato a casa la prima partita della serie contro i Los Angeles Clippers. Si giocherà gara-6 grazie sopratutto ad un ultimo quarto da 38-25 per i Nuggets trascinati dalle giocate di Jokic, Murray e Michael Porter; vani, almeno per questo match, i 36 punti del solito Kawhi Leonard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial