Calciomercato invernale 2021, cosa farà l’Inter: un vice Lukaku e… Eriksen

I possibili movimenti di mercato a gennaio del club nerazzurro.

Antonio Conte, tecnico dell'Inter [foto @inter]

Al momento – inutile nasconderlo – è l’Inter la favorita per lo Scudetto. La Juventus, infatti, dista 9 punti (con una partita in meno) e i nerazzurri, forti delle ultime 8 vittorie consecutive, hanno tutte le qualità tecniche e caratteriali per (tentare di) gestire il vantaggio accumulato al periodo invernale.

Il successo non viene solo con la vittoria, ma anche dal desiderio di vincere.

Friedrich Nietzsche

Certamente non è tutto finito e il calciomercato di gennaio, partito ufficialmente oggi, servirà a Beppe Marotta per regalare ciò che serve a Conte per realizzare quanto affermato qualche riga fa.

La ricerca della punta

È evidente, innanzitutto, la necessità dell’acquisto di un vice Lukaku. Pinamonti, infatti, non ha convinto: serve un giocatore con altre caratteristiche, più utili al gioco nerazzurro e più simili al centravanti belga. I nomi sono i soliti: Llorente del Napoli, Giroud del Chelsea, Pavoletti del Cagliari e Pellè, di ritorno dall’esperienza in Cina; non trova fondamento, invece, la pista Dzeko.

L’acquisto, comunque, sarà fatto con calma: no a spese eccessive, sì a qualcosa di veramente utile a Conte.

“Grana” Eriksen

E, a proposito di calciatori utili al tecnico salentino, non può – evidentemente – trovare spazio in questa lista Christian Eriksen. Il centrocampista danese è sicuramente in uscita (come più volte ripetuto da Marotta), ma non è facile una cessione totale del giocatore alle giuste cifre. Se non dovesse arrivare un’offerta a titolo definitivo i dirigenti interisti valuterebbero il prestito, purché venga coperto il pagamento per intero dello stipendio dell’ex Tottenham. Al momento non sono pervenute offerte e sta svanendo anche la pista scambio con Paredes, considerata la volontà dell’argentino di restare al PSG. Dove, però, c’è Pochettino… Sarà, dunque, affare degli ultimi giorni di mercato, quando al situazione, per il bene di tutti, dovrà per forza di cose sbloccarsi.

Christian Eriksen in partenza… in tutti i sensi [foto @inter_en]

In caso di cessione invernale di Eriksen, l’Inter si fionderebbe sul Papu Gomez, vista la difficoltà di arrivare subito al sogno De Paul. L’Atalanta chiede 10 milioni di euro per il suo esubero con il 10: troppi per Marotta, ma si ragionerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial