Con la Francia eliminata chi è ora la favorita per vincere Euro2020?

Belgio, Italia e Spagna da un lato, Germania e Inghilterra dall’altro, più le mine vaganti.

Mbappé sconsolato dopo il rigore sbagliato contro la Svizzera [foto @KMbappe]

Mbappé sconsolato dopo il rigore sbagliato contro la Svizzera [foto @KMbappe]

La sorpresa è arrivata presto e l’ha fatto con il consueto fragore di un evento clamoroso e inaspettato: la favoritissima Francia, Campione del Mondo in carica e roster numero 1 dell’Europeo per quantità e qualità, è stata eliminata agli ottavi di finale di Euro2020.

Merito – o colpa, dipende dai punti di vista – della piccola grande Svizzera, capace, come pochissime volte nella sua storia, di decidere le sorti di una metaforica guerra – sportiva, s’intende – dopo una partita pazza. Dopo un quarto d’ora il primo vantaggio elvetico con Seferovic, rimontato nel secondo tempo dalla doppietta di Benzema e dal golazo di Pogba in scia al rigore sbagliato da Ricardo Rodriguez; sul 3-1 la partita sembrava finita, ma così non è stato: Seferovic e Gavranovic la portano ai supplementari e poi ai rigori. Segnano tutti, tranne il più forte di tutti: Mbappé. E la Francia, la più forte di tutti, deve già tornare a casa.

La sorpresa ci sia da esperienza

Tale risultato sta, ancora una volta, a dimostrare quanto le competizioni per nazionali siano impronosticabili. Il calcio è già di suo abbastanza imprevedibile per natura, ma quanto si gioca per la propria patria tutto diventa extra-ordinario e le imprese – ne abbiamo diversi esempi anche recenti – diventano più-ordinarie.

Tutto ciò che l’esperienza si degna di insegnarci, ce lo insegna attraverso la sorpresa.

Charles Sanders Peirce

È chiaro, comunque, che ci siano delle squadre più forti di altre ed, ovviamente, anche delle favorite. Chi prenderà ora il posto della Francia sull’altare dei pronostici di Euro2020?

A livello di rosa e di circostanze si potrebbe rispondere Inghilterra: la squadra di Southgate può contare su una formazione di altissimo livello tecnico e su, in previsione di una finale, il vantaggio di giocare in casa ottavi, semifinali ed eventuale atto ultimo; dal punto di vista tattico, però, Kane e compagni non hanno di certo impressionato e la prova del 9 – per restare in tema Kane, apparso abulico nei gironi – si avrà stasera con l’altra big, la Germania. Chi passa tra inglesi e tedeschi stasera diventa la principale candidata alla finale da un lato del tabellone, aspettando che, dall’altro lato, le altre grandi si facciano fuori da sole.

E da quell’altra parte ci siamo anche noi con la Nazionale. A livello di gioco e di risultati, sicuramente, l’Italia è quella che ha impressionato di più; il risultato della Francia e le difficoltà della Spagna – qualificata ai quarti – valorizzano ancora di più il cammino degli Azzurri, attesi dal duro confronto con il Belgio di Lukaku e (forse) di De Bruyne. La vincente della sfida di Monaco di Baviera, dunque, potrebbe dire tantissimo su chi potrà essere la candidata principale alla vittoria finale.

Occhio, ovviamente, alle possibili outsider: la Danimarca (mia personale mina vagante) e la solidissima Svezia, oltre alla tanto chiacchierata, ma poco apprezzata, Spagna. Si tratta solo di aspettare per capire chi sia la favorita per questo Euro2020. Troppo facile, direte. Ok, ma provate voi a pronosticare l’eliminazione della super Francia per causa della piccola Svizzera…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial