Lettera a Zaniolo: caro Nicolò…

Carò Nicolò, siamo tutti con te.

Nicolò Zaniolo, talento italiano classe 1999 [foto @VivoAzzurro]

Caro Nicolò,

devo ammettere che è piuttosto difficile cercare le parole giuste per scriverti questa lettera. Sento, dentro di me, un oscuro dolore. Sento, dentro di me, un angoscioso abbattimento.

Penso a te, al talento straordinario che Dio ti ha donato e alla tua voglia trascinante di dimostrarlo. Penso ai tuoi 20 anni – due abbondanti in meno dei miei – e ad una vita calcistica davanti illuminata dalle luci della gloria per prodezze che già si possono ammirare. E poi penso al tuo di dolore, al tuo di abbattimento, alla tua paura. A ciò che provavi ieri, steso – come 9 mesi fa – sul prato di un campo di calcio, che è la tua vita, e che come ogni vita tanto ti dà e tanto ti chiede. Penso a ciò che hai provato stanotte, all’amara consapevolezza, affievolita da una flebile speranza, di esserci caduto di nuovo.

Ti immagino lì, sul tuo letto, a guardare dolorante le gambe addolorate. Lì, caro Nicolò, c’è la tua forza. Impressionante e devastante. Poderosa nello scatto, vigorosa nell’avanzamento palla al piede, energica nel cambio di passo. Lì, caro Nicolò, c’è anche, purtroppo, la tua debolezza. C’è la fragilità di un ragazzo dal fisico possente, la corruttibilità di un talento infinito che è umano e umano resta. Come l’epica lancia del Pelide Achille, le tue gambe “infuriano in battaglia, infiniti lutti adducono al loro tocco”. Alle difese avversarie, a te e a noi, tuoi tifosi. Conquistano e devastano. Tua forza e tua debolezza.

Ora, però, distogli il tuo sguardo, allontanalo da quel ginocchio e goditi ciò che è intorno a te. Troverai tanta gente che ti sostiene, che ti dà forza, che fa il tifo per te, che ti chiede di non mollare. Preparati all’intervento di domani, preparati a tornare, preparati ad infuriare, di nuovo, in battaglia. Con le tue gambe. Sorridente così, con me come con tutti gli altri tuoi coetanei.

A presto, Nicolò. Ti aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial