Milan, ricordi la Juve? Tutto cominciò contro lo Shamrock Rovers

Il Milan affronta lo Shamrock Rovers nei preliminari di Europa League così come accaduto 10 anni fa alla Juventus.

I rossoneri sul campo dello Shamrock Rovers (foto @acmilan)

Andrea Agnelli, nell’intervista rilasciata a Tuttosport il 30 luglio 2020, discusse del suo rapporto con i media a 360 gradi: “Conservo l’articolo della cronaca della partita contro lo Shamrock Rovers, ai preliminari di Europa League del 2010. Mi ricorda ogni volta da dove siamo partiti e dove siamo arrivati“. Tutto cominciò contro lo Shamrock Rovers: da Lanzafame dietro a Diego e Amauri a Dybala dietro Cristiano Ronaldo e (forse) Dzeko, dal preliminare della seconda coppa continentale a sognare la Champions League forte di 9 scudetti consecutivi.

Era il 28 luglio 2010 quando la Juventus di Gigi Del Neri sbancava il Tallaght Stadium di Dublino con la doppietta di Amauri, infliggendo agli irlandesi dello Shamrock Rovers la sconfitta decisiva per il passaggio del secondo turno preliminare di Europa League.

Oggi, 17 settembre 2020, il Milan si trova nella stessa identica situazione dei bianconeri. Come allora c’è sentore di rinascita, di progetto interessante (iniziato realmente da poco con il no a Rangnick) che affonda le sue radici nella professionalità di Pioli, nella competenza in crescita di Maldini e nel carattere di Ibrahimovic. Come allora c’è un preliminare di Europa League da affrontare e, come allora, di fronte c’è lo Shamrock Rovers.

Al Tallaght Stadium, dunque, i rossoneri cercheranno di mettere le basi per una rinascita vincente. E chissà se, tra 10 anni, Paolo Maldini conserverà questo articolo, ricordando – come disse Andrea Agnelli della sua Juve – da dove “eravamo partiti”. Perché tutto cominciò contro lo Shamrock Rovers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial