La Mercedes si veste di nero: le foto della nuova livrea per il Mondiale 2020

La Mercedes ha svelato a sorpresa una nuova livrea per il Mondiale 2020: al posto del tradizionale argento delle Frecce c’è una vernice nera lucida.

Il Mondiale 2020 non è ancora iniziato, ma regala già sorprese. Non in pista, però. Almeno per il momento. La Mercedes, infatti, ha stupito tutti nella giornata odierna presentando una nuova versione della vettura per la stagione che comincerà domenica in Austria: nessun cambiamento tecnico o aerodinamico, solo un nuovo colore.

Addio all’argento delle Frecce più famose del circus per far spazio al nero lucido, in modo da richiamare la lotta al razzismo, da sempre pilastro del team tedesco e del suo campione, Lewis Hamilton.

“Un impegno – si legge in una nota della Scuderiaa migliorare la diversità della nostra squadra e del nostro sport e un segnale dell’impegno del team nella lotta contro il razzismo e la discriminazione in tutte le sue forme”. Restano, inoltre, forme e richiami ai colori legati ai partner Petronas e Rosso Ineos; sull’halo stampati il messaggio “End Racism” e il logo #WeRaceAsOne, iniziativa voluta dalla Formula1.

“Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odio.”

Si esprimeva così Nelson Mandela, indimenticabile leader del Sudafrica e della lotta al becero razzismo. Ecco, se c’è qualcosa che la Formula1 può fare per sensibilizzare il mondo alla necessità di amare è cominciare dai piccoli, ma significativi, gesti: la Mercedes ha fatto il primo passo, ora tocca alle istituzioni non fermarsi a dei semplici hashtag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial