Francesca Piccinini, la campionessa per cui il sole non tramonta mai

Francesca Piccinini, leggenda della pallavolo italiana, non smette di stupire: rinnovato per un altro anno il contratto con Busto Arsizio.

Gioca dal 1991, ma non si è ancora stancata. Ha vinto un europeo, un Campionato mondiale, una Coppa del mondo, una Grand Champions cup, ma non ne ha abbastanza. Ha ricevuto per quattro volte il premio MVP, ma continua a mettercela tutta, fino all’ultimo punto. Un’immensa carriera, fatta anche di tanti scudetti conquistati, che non accenna a finire. Francesca Piccinini ha infatti da poco rinnovato per un altro anno il contratto con Busto Arsizio.

https://twitter.com/Eurosport_IT/status/1274738922053140483/photo/1

La schiacciatrice toscana aveva annunciato il ritiro al termine della stagione 2018-2019, ma nel gennaio del 2020 era ritornata per disputare un altro campionato, che però come sappiamo è stato interrotto: “Sono orgogliosa – ha spiegato la Piccininidi continuare ciò che avevo intrapreso insieme al Club a gennaio; non avrei mai lasciato incompiuto questo cammino interrotto bruscamente a causa della pandemia. Sono certa che le soddisfazioni sportive non mancheranno!”.

Ha scelto di giocare ancora per la stagione 2020-2021 e usare questo trampolino per potersi tuffare nelle Olimpiadi di Tokyo, rinviate di 8 mesi. “I Giochi di Tokyo? Sono lontani, io cerco di dare il massimo e mettermi a disposizione. Poi si vedrà”. 

Come ha confessato alla Gazzetta dello Sport, tornare in campo è stata una scelta dettata dal cuore: “Quando ho scelto di ritirarmi non mi mancava nulla, ho schiacciato il tasto off e mi sono completamente rilassata. Poi all’improvviso è scattato qualcosa e ho scelto di ascoltare la pancia, il cuore e adesso eccomi qui”.

“I campioni non si fanno nelle palestre” diceva Muhammad Ali; “i campioni si fanno con qualcosa che hanno nel loro profondo: un desiderio, un sogno, una visione”.

Francesca Piccinini questo desiderio ce l’ha, ce l’ha sempre avuto. Per lei il sole non tramonta mai. Per questo possiamo definirla una campionessa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial