Volleymercato, chiusi i tesseramenti: i roster attuali delle squadre di A

Volleymercato: ecco come saranno le squadre della Superlega maschile nella stagione 2020/2021. I nuovi roster tra cessioni e acquisti.

Simone Giannelli, palleggiatore italiano classe 1996 [foto @TrentinoVolley]

Ci siamo. Il mercato è in fase di chiusura. Le squadre sono tornate a radunarsi. Prima Milano, poi Padova, Civitanova e Perugia. Via via tutte le altre. In pratica è incominciata la stagione 2020/2021.

“Vincere è sempre importante ed è raramente frutto del caso. Puoi essere fortunato una volta, due, ma le vittorie sono sempre il frutto di un lavoro, di un gruppo formato al quale si contribuisce come allenatore

Marcello Lippi, come ogni buon allenatore, sa che la squadra è un gruppo. Sa che occorrono momenti per radunarsi e solidificare la struttura che rende squadra. In alcuni casi bisogna anche conoscersi e trovare il feeling con nuovi compagni. Questo è il caso di molti dei club della Superlega, che dopo più di quattro mesi si sono ritrovati per riprendere il lavoro interrotto.

La quadra del Perugia si riunisce per la sessione di allenamento.
Sir Safety Perugia dopo il primo allenamento all’aperto.

In più di due mesi di volleymercato, ci sono stati diversi cambiamenti, con nuovi arrivi dall’estero e scambi importanti tra i club. Ecco quali sarebbero a questo punto i nuovi roster della Superlega per la prossima stagione.


Cucine Lube Civitanova: i marchigiani campioni in carica sfoderano la loro formazione vincente. Confermati sei titolari su sette (Rychlicki, Anzani, Juantorena, Leal, Simon, Balaso). Dopo la partenza di Bruno, ora la regia spetta a De Cecco.
Sir Safety Conad Perugia: restano Atanasievic, Leon e Colaci. Regista Travica, sbarcato da Padova, affiancato da Russo, Plotnytskiy e Solè. In panchina il giovane canadese Vernon-Evans.

Modena Volley: i ragazzi di Giani hanno perso dei pezzi da novanta, come Zaytsev, Holt, Anderson e Rossini. Rimangono comunque una squadra di tutto rispetto, con Vettori, Mazzone, Lavia, Christenson, Stankovic, Petric e Grebennikov.


Itas Trentino: la vera protagonista del mercato e la favorita. A Giannelli e Lisinac vengono affiancati Rossini, Abdel-Aziz, Lucarelli, Kooy e Podrascanin.


Allianz Milano: Piazza prepara una formazione competitiva: Sbertoli, Patry, Piano, Kozamernic, Maar, Ishikawa e Pesaresi.
Kioene Padova: giovani scommesse sono la base del Padova. Ai veterani Danani e Volpato si aggiungono Shoji, Stern e Wlodarczyk dall’estero, con Vitelli preso dalla Lube.

Constar Ravenna: nuova società, nuova squadra. Batak in palleggio, Pinali, Mengozze, Recine, Grozdanov, Zonca e Kovacic.

Gas Sales Paicenza: fa una gran bella figura la nuova squadra di Gardini. Hierrezuelo si conquista la regia e l’arrrivo di Candellaro, Grozer, Polo e Antonov lasciano presagire un buon campionato.

Bluvolley Verona: la società per ora conferma quasi tutta la squadra della scorsa stagione; Boyer, Aguenier, Jaeschke, Birarelli, Spirito, Kazyski e Bonami.

Vero Volley Monza: la cessione di Kurek pesa, ma l’arrivo di un big come Holt da speranza ai ragazzi di mister Soli. Lagumdzija, Beretta, Dzavoronok, Sedlacek, Orduna e Federici completano il gruppo titolare.

Tonno Callipo Vibo Valentia: il primo nuovo acquisto è l’allenatore Baldovin. In campo Drame’neto, Cester, Defalco, Rossard, Chinenyeze, Saitta e Rizzo.

Top Volley Cisterna: Cisterna cerca di sfondare con una nuova formazione. Sabbi, Szwarc, Randazzo, Tillie. Krick, Seganov e Cavaccini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial