Internazionali, Sinner batte Tsitsipas: “Sono migliorato in tutto”

Sinner vince i sedicesimi di finale degli Internazionali BNL d’Italia.

Jannik Sinner, tennista italiano classe 2001 [foto @jannikskin]

L’anno scorso vinse Stefanos Tsitsipas, quest’anno Jannik Sinner. Il greco, numero 6 al mondo, ha di fatti concesso la rivincita al giovanissimo italiano sulla terra del Foro Italico, uscendone sconfitto. Sinner batte Tsitsipas 6-1 6-7 6-2: vittoria schiacciante (e più che meritata) del 19enne trentino.

“In un anno si cambia tantissimo, soprattutto alla mia età – commenta Sinner a proposito della sua rivalsa su Tsitsipas – io sono migliorato in tutto, a partire dal servizio. Contro Stefanos non è mai facile, un anno fa era il mio primo match contro un top 10 e allora ho imparato molte cose. Ora sapevo di avere i mezzi per competere e ho meritato di vincere, sono davvero contento”.

Sinner batte Tsitsipas… di testa

Tra i mezzi tecnici – indiscussi e certamente talentuosissimi – Sinner può contare su un bagaglio mentale importante. Lo avevamo già descritto nel suo ritratto [CLICCA QUI], ma ieri, dopo la vittoria su Tsitsipas, è lui stesso a riconoscerlo: “Ho messo via tutto e sono ripartito fresco. In questo sport la testa è fondamentale, non si può giocare bene tutto l’anno, devi trovare il modo per risolvere le situazioni. Io l’ho fatto”.

L’intelligenza non si misura dai piedi alla testa, ma dalla testa al cielo.

Napoleone Bonaparte

Per questo a fine gara ha puntato l’indice sulla sua tempia. Ci vuole testa. Anche se per un attimo l’ha persa, ha scagliato la pallina fuori dallo stadio prendendo un warning: “A volte la reazione ci vuole, qualche frustrazione è bene che esca, non si può stare sempre zitti!”

Giusto, Jannik. Il Foro Italico, lasciato vacante per l’emergenza coronavirus, è in silenzio e starà zitto fino a fine competizione. Il tennis italiano e tutti i suoi appassionati, però, possono già urlare di gioia per un talento vero in grandissima crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial